Essere circondati dall’armonia e dall’equilibrio ci aiuta nella vita quotidiana

Il Feng-Shui

Il feng-shuj considera diversi aspetti dei luoghi in esame. Per una spiegazione sintetica vi consigliamo di visualizzare una delle pagine seguenti

Uno dei concetti fondamentali dei quali bisogna sempre tenere conto è che tutto muta e fluisce nel tempo.

Altri importanti concetti sono legati al fatto che:

  • L’ambiente ci nutre con la sua energia
  • I luoghi devono mutare ed evolversi in modo armonico con noi e quelli che non mutano tendono ad ingessarci nel passato
  • Dal momento che tutti gli oggetti e gli ambienti sono interconnessi tra loro, nessun oggetto è inanimato e tutti interagiscono con noi . Gli oggetti sono portatori del loro passato energetico; è quindi bene valutare attentamente la storia di un oggetto prima di acquisirlo ed allo stesso tempo liberarci degli oggetti legati al passato qualora non servano più o ricordino sensazioni sgradevoli.

 

my picture

 

L’equilibrio jin e yang

L’ambiente è un equilibrio dinamico di energie jng e yang che si adatta elasticamente ai gusti individuali. Lo scopo di un progetto che tiene conto dei dettami del Feng shui è quello di favorire questo equilibrio mescolando sapientemente le due polarità jng e yang.

Le polarità sono espresse da coppie contrapposte di natura eterogenea che investono tutti e cinque i nostri sensi. Gli ambiti connessi al gusto, olfatto ed udito influenzano la cucina e la medicina tradizionale cinese ma hanno apparentemente meno rilievo nella pratica della progettazione degli spazi. In questo caso specifico rivestono importanza predominante la vista ed il tatto seguiti dall’udito ( legati alle percezioni spaziali)

 

SONO aspetti JING                                                SONO aspetti YANG

Femminile                                                                   maschile

Freddo/gelato                                                             tiepido/bollente

Scuro                                                                         chiaro

Morbido                                                                     duro

Curvo                                                                         dritto

Arrotondato                                                                spigoloso

Terra                                                                          cielo

Luna                                                                           sole

Basso                                                                         alto

Piccolo                                                                       grande

Decorato                                                                    lineare

Largo                                                                         stretto

Orizzontale                                                                 verticale

Floreale                                                                      geometrico

 

Per valutare ancora più sensibilmente l’equilibrio bipolare jin e yang si può valutare l’equilibrio pentapolare dei “cinque elementi”

 

L’equilibrio dei 5 elementi

Uno dei principi fondamentali è la valutazione dell’equilibrio tra i cinque elementi

In ogni ambiente devono essere presenti nelle giuste proporzioni Acqua, Fuoco, Terra, Metallo Legno

I cinque elementi sono rappresentati non soltanto dal materiale che da loro il nome, ma anche da forme colori o caratteristiche correlate a ciascun elemento.

I vari elementi hanno una reciproca azione di amplificazione secondo una precisa gerarchia ed una azione di attenuazione reciproca secondo un ordine differente. Agendo sui meccanismi di controllo e di amplificazione si raggiunge l’equilibrio.

I cinesi sono da millenni certi che l'equilibrio degli elementi in una determinata zona del nostro ambiente influenzi la nostra "fortuna" el corrispondente aspetto della nostra vita. Ciò che a prima vista può apparire come pura superstizione ha invece delle profonde implicazioni psicologiche.

I materiali ed i colori agiscono sul nostro subconscio a livelli molto profondi così pure come l'ordine od il disordine che insieme, rispecchiano ed influenzano, il nostro stato psichico.

 

per approfondireapprofondimento 5 elementi

my picture

 

Analisi

Ogni luogo può essere studiato simbolicamente rispetto all’ubicazione di draghi di terra e draghi d’acqua, oppure tramite il corretto posizionamento di 5 animali simbolici: Tartaruga, Drago, Tigre, Fenice, Serpente. Tali verifiche sottendono in realtà analisi relative alla sicurezza idrogeologica dei luoghi, a verifiche di linee di forza geomagnetiche, esposizione solare, ed altri elementi in grado di influenzare la vita di animali e piante che solo la più avanzata bioarchitettura prende in considerazione.

Il feng-shui studia l’orientamento rispetto ai punti cardinali di un luogo in rapporto all’animale simbolico di ogni essere vivente. La data di nascita ci lega ad uno dei 12 animali simbolici. Ogni animale simbolico (e quindi ognuno di noi) ha una serie di direzioni favorevoli ed altre sfavorevoli. Ogni direzione può essere messa in relazione mediante la ruota ba– gua con un particolare aspetto della vita pratica e di relazione di chi vi risiede.

Attualmente non è praticamente possibile scegliere l’ubicazione e l’orientamento della propria dimora o tanto meno del luogo di lavoro prescindendo da regolamenti edilizi o fattori economici spesso molto vincolanti. Si può comunque corregge un posizionamento non ottimale con rimedi talvolta relativamente semplici.

E’ necessario rendere armonico lo scorrere dell’energia vitale nei luoghi con un perfetto equilibrio di elementi yin e yang. Tutte le forme, i colori, le caratteristiche tattili, termiche e sensoriali sono classificate come yin o come yang ( maschile o femminile)

In altre parole il feng– shui mescola a geomanzia ed astrologia (tipici di ragionamenti induttivi orientali) lo studio di elementi di evidente rilievo pratico anche per una mente analitica di tipo occidentale

La presenza di fiumi autostrade o particolari conformazioni geologiche hanno un preciso significato nella geomanzia cinese, rispecchiano comunque evidenti influenze fisiche e rischi rispetto all'ubicazione di un abitazione.

Il tipo di analisi che viene effettuato dipende da che scuola o corrente di pensiero si segue

my picture

 

Alcuni elementi da valutare in sintesi per un primo approccio possono essere i seguenti

particolarita.htm

 

 

DIFFERENTI SCUOLE DI PENSIERo

 

Il feng-shui delle origini basava molto l'analisi dei luoghi sull'orientamento della bussola. In altre parole veniva creata una diretta associazione tra i punti cardinali ed alcuni aspetti della vita. Scuole di pensiero più recenti associano invece i medesimi aspetti, non ad un sistema di orientamento assoluto (riferito ai punti cardinali), ma relativo (riferito alla direzione della porta di ingresso, del lotto, dell'edificio, dell'appartamento, del locale, o addirittura del singolo mobile)

La prima filosofia di pensiero (seguita dalla cosiddetta "Scuola della bussola"), che è anche quella originaria,  ha una impostazione spiccatamente astrologica e numerologica. Associa alle zone della casa varie serie di numeri e simboli che variano in funzione dell'orientamento, dell'anno, del mese, della data di nascita dell'occupante. Una lettura di associazioni di numeri favorevoli o sfavorevoli in base ad apposite tavole da poi l'interpretazione e gli eventuali rimedi applicabili a combinazioni sfavorevoli.

Da un punto di vista razionale è noto che ogni oggetto o essere posto sulla superficie terrestre è immerso oltre che nel campo gravitazionale anche a zone di influenze legate a raggi cosmici  provenienti dallo spazio, radiazioni elettromagnetiche di origine solare, campi magnetici terrestri, variabili in funzione dei punti cardinali, della composizione del suolo, dei movimenti degli strati profondi del mantello terrestre o più semplicemente da falde acquifere sotterranee Si potrebbero quindi individuare correlazioni tra questi fattori e le teorie feng-shui.

In occidente è tuttavia più seguita la seconda scuola di pensiero, quella che studia l'orientamento in funzione della posizione del luogo di accesso. Tale interpretazione si basa su aspetti meno astrologici e più psicologici. La nostra psiche, a livello non cosciente, pare associare a certe posizioni determinate sensazioni ed aspetti del quotidiano. Anche se non è mai stata condotta una serie organizzata di sperimentazioni volta a definire quali siano i rapporti causa effetto, si è tuttavia notato una altissimo tasso di successi nell'applicazione delle teorie feng-shui seguendo questo metodo.

metodi di analisi